Coronavirus-Covid19 #iorestoacasa #uniticelafaremo

Crea il tuo sito di Arti Marziali

Cronologia della storia delle arti marziali

Dal 1911 al 1937 (Parte 3/6)

1911

Giappone

Judo

Aikido

Il Prof. Jigoro Kano fonda la Scuola dei Maestri del Kodokan e diviene il primo presidente della Japan Athletic Association.

Il judo viene adottato come sistema educativo del Giappone.

Nasce la prima figlia di Morihei Ueshiba, Matsuoko.

1912

Svezia

Okinawa

Giappone

Judo

Karate

Aikido

Jigoro Kano accompagna la prima delegazione giapponese ai Giochi Olimpici di Stoccolma.

Meitoku Yagi
Meitoku Yagi (1912-2003)

Il 6 marzo a Naha (Okinawa) nasce il Maestro Meitoku Yagi, sarà in seguito il successore del Maestro Chojun Miyagi.

Membri dell’Esercito Giapponese (Marina Militare) vedono una dimostrazione di karate.

Morihei Ueshiba comanda un gruppo di coloni che dalla Provincia di Kii decidono di stabilirsi su nell’isola di Hokkaido, in Aza-Shirataki, villaggio di Kamiwakibetsu, nella Contea Monbetsu, con l’intento di risollevare lo sviluppo dell’isola.

1915

Okinawa

Giappone

Karate

Aikido

Il 26 marzo a Naha muore il maestro Anko Itosu.

A dicembre muore anche il maestro Higaonna. Il suo miglior allievo, Chojun Miyagi, è il successore di Naha-te.

Takeda Sokaku fondatore della Daito-ryu Aikijutsu
Sensei Takeda Sokaku (1859-1943) fondatore della Daito-ryu Aikijutsu

Morihei Ueshiba incontra il Maestro Sokaku Takeda grande specialista di Daito-ryu Aikijujutsu, incontro che segnerà il futuro sviluppo dell’aikido, e nel mese di marzo partecipa al suo primo seminario di 10 giorni.

1916

Giappone

Aikido

Morihei Ueshiba studia intensamente Daito-ryu Aikijujutsu.

1917

Giappone

Karate

Aikido

Il karate viene mostrato per la prima volta al di fuori di Okinawa dal maestro Gichin Funakoshi, recatosi a Kyoto, in Giappone, per una dimostrazione del suo karate presso il Dai Nippon Butokukai.

Nasce il primo figlio maschio di Morihei Ueshiba, Takemori.

1918

Inghilterra

Giappone

Corea

Judo

Aikido

Taekwondo

Sede Budokwai fondato nel 1918 da Gunji Koizumi
L'attuale sede del Budokwai, fondato nel 1918 da Gunji Koizumi.

Fondazione del Budokwai di Londra da parte del Maestro Gunji Koizumi.

Morihei Ueshiba è consigliere comunale nel villaggio di Kamiwakibetsu dal giugno 1918 ad aprile 1919.

Choi Hong-hi fondatore del Taekwondo
Choi Hong-hi (1918-2002)

Il 9 novembre nasce Choi Hong-hi, a Hwa Dae. nel distretto di Myong Chon, nell’attuale Repubblica Democratica di Corea (Corea del Nord), che a quel tempo era sotto il dominio giapponese (1909-1945).

1919

Giappone

Judo

Aikido

Ancora un trasferimento a dicembre per ingrandire il proprio dojo che ora misura ben 514 tatami. Il Maestro Jigoro Kano sposta la sede del Kodokan a I-chome, Kasuga-cho, Bunkyo-ku.

Morihei Ueshiba apprende la notizia del padre malato quindi lascia Hokkaido per fare ritorno a casa. Trasferisce la terra e le proprietà al suo Maestro, Sokaku Takeda.

1920

Inghilterra

Belgio

Giappone

Judo

Aikido

Jigoro Kano, in viaggio verso Anversa, fa visita a Budokwai del Maestro Gunji Koizumi convincendolo ad inserire il judo fra i programmi d’insegnamento del suo dojo.

Il Maestro Jigoro Kano presenzia alla VII Olimpiade in Anversa.

Onisaburo Deguchi guida spirituale di Morihei Ueshiba
Onisaburo Deguchi (1871-1948) Co-fondatore della religione Omoto-kyo e guida spirituale di Morihei Ueshiba

Durante il tragitto di ritorno verso casa, Morihei Ueshiba si ferma ad Ayabe per conoscere Onisaburo Deguchi, personaggio famoso per le sue tecniche di Chinkon Kishin (calmare lo spirito e ritornare in uno stato divino) e inoltre capo carismatico della setta religiosa Omoto-kyo, cui rimane legato e da cui verrà fortemente influenzata la sua formazione spirituale.

Quando il Maestro Ueshiba arriva a Tanabe il padre, Yoroku Ueshiba, è appena morto (2 gennaio) all’età di 76 anni.

Dojo Ueshiba Juku
Dojo Ueshiba Juku

Morihei Ueshiba si trasferisce con la famiglia ad Ayabe, nella Prefettura di Kyoto, centro della Religione Omoto. Costruisce, attaccato alla sua casa, il dojo “Ueshiba Juku”.

Ad aprile nasce il secondo figlio maschio di Morihei Ueshiba, Kuniharu.

Ad agosto muore il primo figlio di Ueshiba, Takemori.

A settembre, muore anche il secondo figlio del Maestro Ueshiba, Kuniharu.

1921

Giappone

Okinawa

Judo

Aikido

Karate

Go-Kyo
Il Go-kyo tradizionale del Judo Kodokan

Formulazione del 2° Go-kyo, lo stesso dell’attuale, da parte di Jigoro Kano con l’aiuto dei suoi allievi più esperti e dei maestri delle ultime scuole di jujutsu assorbite dal Kodokan.

Nasce il Judo Medical Research Society.

Avviene il primo incidente Omoto.

Kisshomaru Ueshiba
Kisshomaru Ueshiba (1921-1999)

A giugno nasce in Ayabe il terzo figlio maschio del Maestro Ueshiba, Kisshomaru Ueshiba, che diventerà Doshu alla morte del fondatore dell’aikido.

Imperatore Showa
Hirohito (1901–1989)

Il principe ereditario Hirohito in viaggio per l’Europa assiste ad Okinawa ad una dimostrazione effettuata dal Maestro Gichin Funakoshi.

1922

Giappone

Judo

Karate

Aikido

Il judo viene dichiarato completo nei suoi mezzi e nei suoi fini.

 Il Kodokan diviene società pubblica.

Fondazione della Società Culturale del Kodokan.

In seguito al successo della dimostrazione del 1921 il Maestro Gichin Funakoshi viene invitato a Tokyo dal Maestro Jigoro Kano per dare una dimostrazione al Kodokan, portando il karate in Giappone. Non tornerà mai più ad Okinawa.

Muore la madre del Maestro Ueshiba, Yuki. Sokaku Takeda e famiglia si fermano a Ayabe dal 28 aprile al 15 settembre.

Kyoju Dairi
Il kyoju dairi, la qualifica di istruttore di Daito-ryu Aikijujutsu rilasciata da Sokaku Takeda a Morihei Ueshiba.

A settembre, Morihei Ueshiba, riceve dal Maestro Takeda il Kyoju Dairi, la qualifica di istruttore di Daito-ryu Aikijujutsu. La tecnica del Maestro Morihei Ueshiba prende il nome di aikibujutsu, meglio conosciuta come Ueshiba-ryu Aikibujutsu.

1923

USA

Karate

Robert A. Trias (1923–1989), apre il primo dojo americano a Phoenix, Arizona e diventa noto come “il padre del karate americano”.
Robert A. Trias (1923–1989), noto come “il padre del karate americano”.

Il 18 marzo, a Tucson, in Arizona, nasce il Maestro Robert A. Trias. Svilupperà lo stile Shuri-ryu, uno stile eclettico, con radici nella tradizione dello Shuri-te di Okinawa.

1924

Italia

Giappone

Judo

Karate

Aikido

Il 30 marzo viene costituita la Federazione Jiu-Jitsuista Italiana (FJJI) presieduta dal Comm. Antonello Caprino. Il primo articolo del regolamento tecnico federale riconosceva “quale metodo ufficiale di jiu-jitsu, il Metodo Kano”.

Primo Campionato Italiano di Judo
I partecipanti al Primo Campionato Italiano di jujitsu/judo con il maestro Oletti (Roma, 1924)

Il 20 e 21 giugno si disputa, a Roma, il Primo Campionato Italiano di Judo.

Il Maestro Gichin Funakoshi apre il primo dojo di karate in Giappone all’Università di Keio.

Morihei Ueshiba lascia Ayabe con Onisaburo per la Manciuria dove avrebbero dovuto fondare un nuovo governo mondiale basato su principi religiosi. Questa spedizione fallì; divennero vittime di un complotto e, catturato ed imprigionato dall’esercito Cinese, riesce a scampare al plotone d’esecuzione.

1925

Giappone

Aikido

Aikibujutsu diventa aikibudo. Do al posto di jutsu cambia il significato da “arte marziale dell’aiki” a “Via dell’aiki”.

Yamamoto Gombei
L’ex primo ministro Yamamoto Gombei (1852-1933)

Morihei Ueshiba tiene una dimostrazione per l’ex primo ministro Gombei Yamamoto a Tokyo, nella residenza di Isamu Takeshita, davanti ai più alti ufficiali militari e dignitari di corte.

1926

Giappone

Okinawa

Judo

Karate

Shi-han Jigoro Kano in una sezione di judo femminile nel 1935
Shi-han Jigoro Kano in una sezione di judo femminile nel 1935

Viene formalmente aperta la sezione femminile al Kodokan.

Il Maestro Meitoku Yagi inizia la formazione sotto la guida del Maestro Chojun Miyagi.

1927

Italia

Giappone

Judo

Aikido

Federazione Italiana Lotta Giapponese FILG
Il logo della Federazione Italiana Lotta Giapponese (FILG)

In Italia la Federazione Jiu-Jitsuista Italiana (FJJI) viene trasformata in Federazione Italiana Lotta Giapponese (FILG) sotto la guida del dinamico Giacinto Pugliesi, presidente della “Colombo”.

Il fondatore dell’aikido si trasferisce a Tokyo con tutta la famiglia e allestisce un dojo provvisorio nella sala da biliardo del palazzo del Conte Shimazu a Shiba, Shirogane in Sarumachi dove inizia l’insegnamento della “Via dell’Aiki”.

1928

Olanda

Giappone

Judo

Aikido

Il Prof. Jigoro Kano presenzia alla IX Olimpiade in Amsterdam.

Morihei Ueshiba si sposta a Shiba, Tsunamachi, dojo temporaneo.

1929

Giappone

Aikido

Il Maestro Morihei Ueshiba si trasferisce con la famiglia a Shiba, Kuruma-machi, dove sistema un dojo momentaneo.

1930

Okinawa

Giappone

Corea

Karate

Aikido

Taekwondo

Il Maestro Chojun Miyagi è il primo maestro a assegnare un nome, Goju-ryu, per il suo particolare stile di karate.

Morihei Ueshiba si trasferisce a Shimo-ochiai in Mejiro nel dojo provvisorio in attesa del nuovo dojo a Wakamatsu-cho.

Minoru Mochizuki fondatore del karate yoseikan
Minoru Mochizuki (1907-2003)

Nell’ottobre, il Maestro Morihei Ueshiba, riceve la visita del Maestro Jigoro Kano, fondatore del Judo Kodokan, che dopo aver osservato una sua dimostrazione nel Mejiro Dojo invia molti studenti del Kodokan a studiare da Ueshiba Sensei, tra cui Minoru Mochizuki.

Choi Hong-hi assiste ad un evento tristemente famoso in Corea. Un gruppo di studenti giapponesi insultò e molestò degli studenti coreani sul treno diretto a Kwang Ju. Quando il treno arrivò a Kwang Ju, gli studenti coreani, furiosi e irritati, circondarono i giapponesi e li picchiarono duramente. Più tardi arrivò la polizia giapponese che represse crudelmente il gruppo di studenti coreani con armi da fuoco.

Choi Hong-hi all’età di 12 anni pianificò e guidò una protesta contro le autorità giapponesi e per questo venne espulso dal sistema scolastico.

1931

Italia

Giappone

Judo

Aikido

A febbraio la Federazione Italiana Lotta Giapponese (FILG) viene sciolta e la sua attività inquadrata nella Federazione Atletica Italiana (FAI).

Inaugurazione Kobukan Dojo
Grande inaugurazione del Dojo Kobukan, aprile 1931. In prima fila, terzo da sinistra, Hatsu Ueshiba, Kisshomaru Ueshiba;
seduto al centro, Ueshiba, l'ammiraglio Seikyo Asano, l'ammiraglio Isamu Takeshita, generale Makoto Miura.

Inaugurazione del Dojo Kobukan a Wakamatsu-cho, Shinjuku; diventerà poi l’Hombu Dojo. I 5 anni successivi furono molto intensi, in quanto il Maestro Ueshiba insegnò anche in altri 3 Dojo.

Sokaku Takeda insegna dal 20 marzo al 7 aprile presso il Dojo Kobukan. Per l’ultima volta il nome di Ueshiba appare tra gli iscritti sul libro di Takeda.

1932

USA

A

Giappone

Brasile

Judo

A

Aikido

Capoeira

Il Prof. Jigoro Kano presenzia alla X Olimpiade di Los Angeles.

Budo Sen yokai
Foto di gruppo scattata ad Ayabe nel 1932 sotto la bandiera del Budo Sen’yokai. Nella seconda fila a sinistra, in piedi: Morihei Ueshiba, Sumiko Deguchi, Onisaburo Deguchi. Seduta tra Onisaburo e sua moglie, la nipote di Ueshiba, Yoichiro Inoue.

Si stabilisce il Budo Sen’yokai (Società per la Promozione delle Arti Marziali) con a capo Morihei Ueshiba.

Mestre Bimba apre a Salvador de Bahia, la sua Academia di Luta Regional Bahiana, in seguito chiamata più semplicemente capoeira Regional.

1933

Europa

Giappone

Judo

Karate

Aikido

Jigoro Kano visita l’Europa per offrire Tokyo come sede per la XII Olimpiade.

Dai Nippon Butokukai
La sede del Dai Nippon Butokukai nel 1932

Il karate apre la sua sezione all’interno del Dai Nippon Butokukai. Miyagi e Chibana registrano i loro gruppi come Goju-ryu e Shorin-ryu.

Il Dojo Kobukan pubblica il “Budo Renshu”, un manuale tecnico illustrato che compre circa 166 tecniche, ogni tecnica viene presentata in media con due o tre illustrazioni realizzate da Tatako Kunigoshi, primo istruttore donna di akibudo e studente di una scuola d’arte.

1934

Giappone

Brasile

Judo

Capoeira

Primi Campionati del Giappone di judo.

Getulio Vargas
Getulio Vargas (1882-1954)

Il presidente/dittatore Getulio Vargas legalizza varie espressioni culturali afro-brasiliane fino ad allora proibite, fra cui la capoeira.

1935

Giappone

Brasile

Judo

Aikido

Capoeira

Premio Asahi
Il Premio Asahi è un premio assegnato dal giornale giapponese Asahi Shimbun per il possesso di borse di studio o di arti che hanno dato un contributo alla cultura o alla società. È stato creato nel 1929. Molti destinatari di questo premio sono stati successivamente onorati con un premio Nobel. È considerato uno dei premi più prestigiosi presentati da un'entità non governativa.

Il Maestro Jigoro Kano riceve il premio Asahi per il suo eccezionale contributo all’organizzazione dello sport in Giappone.

Osaka Asahi
Il gruppo editoriale da Osaka Asahi. Seduti da sinistra a destra: Mitsujiro Ishii, Kenji Tomita, Takuma Hisa, Ueshiba, Hatsu Ueshiba, Kiku Yukawa. In piedi, da sinistra: Yoshitaka Hirota, Yoshiteru Yoshimura, Tsutomu Yukawa.

A Osaka, Morihei Ueshiba, partecipa ad un documento filmato dal giornale Asahi con Takuma Hisa.

Avviene il secondo incidente Omoto.

Mestre Pastinha fonda la sua prima academia.

1936

Germania

 Giappone

Judo

Karate

Jigoro Kano all'Olimpiade di Berlino durante la premiazione di Jesse Owens
Jigoro Kano all'Olimpiade di Berlino durante la premiazione di Jesse Owens

Jigoro Kano presenzia alla 11° Olimpiade di Berlino.

Ideogramma Kara
Ideogramma Kara

Il Dai Nippon Butokukai cambia il kanji kara che significa “cinese”, nel kanji kara che significa “vuoto”.

 Il Maestro Gichin Funakoshi chiama Shotokan-ryu il suo stile di karate.

1937

Giappone

Brasile

Aikido

Taekwondo

Capoeira

Morihei Ueshiba e Zenzaburo Akazawa
Morihei Ueshiba ritratto nel 1937 assieme ad Zenzaburo Akazawa, suo allievo, all’epoca della loro frequentazione della scuola di Kashima.

Il nome di Morihei Ueshiba appare, insieme a quello di Zenzaburo Akazawa, sul libro delle iscrizioni della scuola Kashima Shinto-ryu.

Choi Hong-hi decise di trasferirsi in Giappone per accrescere la sua istruzione.

Choi viene costretto, come tutti i soldati coreani, a servire l’esercito giapponese come “studente volontario”. Inizia così la sua carriera militare.

Viene ufficialmente riconosciuta l’academia di Mestre Bimba.

Collabora con Martial Net